Lower

In questa videata troviamo a sinistra una serie di funzioni incolonnate che agiscono rispettivamente sul suono Lower1 e Lower2 ossia sui due suoni assegnati allo split sinistro della tastiera.

- HOLD START: Abilita il controllo della memoria (Hold) per il suono Lower1 o Lower 2 a seconda della selezione. L’impostazione rimane valida per tutti gli Styles.

- HOLD STOP: Mantiene la memoria (Hold) del Lower selezionato anche in fase di Stop, mentre solitamente in questa fase la memoria Hold viene sempre disabilitata.

- HOLD BREAK: Se impostato su Off disattiva il Lower selezionato quando viene eseguito un Break.

- STOP MUTE: Quando è su ON esclude il funzionamento del Lower selezionato cioè lo mette in Mute in condizione di Stop.

- MUTE: Mette in Mute il Lower selezionato a prescindere dalla condizione di Start o Stop.

- LOWER + BASS : Agisce esclusivamente in fase di Stop e permette, di suonare il Basso manuale relativo all'accordo premuto, insieme ai due Lower. Ciò si rivela utile se il musicista desidera effettuare un' introduzione solistica prima di avviare l'accompagnamento automatico. Una volta avviato lo Style però il Basso inizierà a suonare la parte programmata nello Style in base all'accordo premuto.

- VOICE LOCK: Blocca le voci sulla parte Lower.

Arranger Setting

 

STYLE